Questione traslochi a Roma: quali sono i prezzi al giorno d’oggi e come risparmiare?

L’idea di andare in una nuova casa, con nuovi vicini e nuovi paesaggi da vedere dalle finestre è emozionante, così come fare un tragitto differente per andare al lavoro o cambiare magari supermercato, negozi e professionisti di riferimento. Le cose che differiscono quando si va ad abitare in un nuovo quartiere o in una nuova città sono tantissime e si tratta di cambiamenti importanti per quanto apparentemente secondari, capaci di cambiare la vita. Per poterlo fare però c’è una cosa da cui bisogna passare obbligatoriamente: il trasloco.

Non ci crederete ma ci sono persone che evitano di cambiare casa per evitare di traslocare, per sfuggire lo stress e l’ansia di tale operazione. Eppure sembrerebbe una cosa apparentemente facile, tutto sommato, perlopiù pratica, no? Quest’idea negativa legata al trasloco è ormai un topos diffuso, ma la colpa è dell’abitudine ormai di qualche anno fa di fare il trasloco fai da te. Questo sì che è qualcosa di cui avere paura, ma oggi ormai è cosa di pochi. Rivolgendosi ad una ditta, infatti, è possibile ridurre lo stress al minimo rendendo il passaggio alla nuova vita un momento di emozioni e di cose belle.

Perché scegliere di rivolgersi ad una ditta di traslochi?

Rivolgendosi a un’azienda specializzata in traslochi è possibile:

  • evitare di stressarsi nell’organizzare la logistica del trasloco,
  • fare a meno di portare pesi, rischiandosi di farsi male o rovinare gli arredi,
  • si prevengono danni alla vecchia e alla nuova casa (sbattendo o urtando), grazie all’utilizzo di macchinari appositi e di personale specializzato,
  • si hanno a disposizione mezzi di trasporto appostiti per traslochi, ad alto potere contenitivo e sicuri,
  • si fa il trasloco in fretta e in modo più spensierato,
  • a conti fatti, pensando a tutti, si risparmia, anche in termini non propriamente economici.

Quali sono i prezzi dei traslochi?

La domanda relativa al costo di un trasloco è di certo quella più gettonata, anche perché di fatto non si può dare una risposta univoca. Il motivo è molto semplice: ci sono molti fattori che incidono sul prezzo! Tanti fanno fatica a comprenderlo e per questo magari sono titubanti anche solo a chiedere un preventivo, dimenticando che si tratta di una richiesta in alcun modo vincolante. Anche se parliamo di fare questo genere di attività in una stessa città, potremmo avere per traslochi Roma prezzi differenti e non di poco.

Se un appartamento di partenza o arrivo è a piani sopraelevati ci saranno più difficoltà da gestire e potrebbero essere necessari mezzi speciali. In una casa si potrebbero avere moltissimi arredi, anche particolari o delicatissimi, mentre in un’altra poche cose e facilmente trasportabili. Tanto dipende anche dall’ubicazione della casa stessa e dallo spazio per la sosta dei mezzi.

Le stesse ditte di traslochi poi propongono formule diverse di trasloco: c’è chi vuole solo un aiuto nel farlo e chi invece vuole trovare tutto fatto, senza avere pensieri. Insomma non è che di fatto una ditta non dia indicazioni sul prezzo per capriccio, ma perché seriamente non è possibile con una telefonata dire qualcosa di preciso. È per questo che di solito si richiedono o una serie di foto e informazioni precise o una prima visita per fare un sopralluogo.