Il Pdl straccia la sinistra: ieri a Roma 6 volte più persone della manifestazione di sabato scorso

Il Fazioso 21 marzo 2010 18

Non doveva esserci nessuno, doveva essere la dimostrazione del momento di difficoltà del Pdl, doveva consacrare la fine del berlusconismo, tutti prevedevano il flop.
E invece è stato un successo incredibile con gente di tutta Italia che ha partecipato a una bella festa e a un corteo simpatico, ironico e fiero di essere di centrodestra.
Passando ai numeri (prendiamo per buoni quelli della questura): la settimana scorsa tutta la sinistra (e quindi tutti i partiti della vecchia Unione che tra l’altro vorrebbero riproporre) è riuscita a portare solo 25000 persone a Piazza del Popolo. Un autentico flop vista la storica organizzazione della sinistra nel preparare le manifestazioni e considerato il numero di formazioni politiche che avevano aderito.
Mentre il centrodestra, nonostante il poco tempo a disposizione e la non adesione convinta degli alleati, è riuscito a portare 150000 persone, 6 volte di più della sinistra. Un autentico successo, viste le premesse.
E i sinistri rosicano, ormai hanno il fegato spappolato di fronte all’ennesima dimostrazione che il centrodestra c’è ed è sempre fortemente intenzionato a non farsi mettere i piedi in testa dalla sinistra.

COMMENTA L’ARTICOLO


18 Comments »

  1. Rem 21 marzo 2010 at 13:50 -

    secondo me hai letto male i dati, la questura ha stimato 150mila persone non un milione e mezzo,la piazza era semivuota nelle aree periferiche e ti invito a leggerti le caratteristiche urbanistiche di Piazza san Giovanni che per motivi logistici non puo' ospitare oltre le 167mila persone,mentono quelli di sinistra quando sparano le loro immaginarie piogge di folla e pure berlusconi per lo stesso motivo,la gente e' stufa di entrambi gli schieramenti i,vedrai quanta astensione a queste regionali

    • Pikappa 21 marzo 2010 at 18:28 -

      basta pubblicare le foto della piazza quando non era ancora piena ….
      io avevo uno zainetto (con dentro i panini, acqua e un piumino semmai si fosse messo a freddo) e NON SONO RIUSCITO a posarlo a terra accanto a me, quindi o sono scemo io andandomi a ficcare nell' unico punto affollato oppure… sei un po credulone

  2. Marcello 21 marzo 2010 at 13:51 -

    Innanzitutto 150.000 è un numero ridicolo. Chi c'era, e io c'ero, vi può confermare che se cadeva una penna non toccava terra. Questo in piazza. Ma c'erano anche quelli fuori. L'elicottero da sopra al palco alla fine del corteo ha volato per otto minuti.
    Guardatevi il video integrale. Se qualcuno lo mostra. Solo noi della Toscana (regione rossa da fare schifo) eravamo più di 5000. Qualcuno ha fatto un giro al terminal del metrò per vedere i pullmann parcheggiati ? Gli stessi Romani, pur abituati ad affluenze elevate , non credevano ai loro occhi.

    • IlFazioso 21 marzo 2010 at 17:53 -

      Grazie per la tua testimonianza, è evidente che i poveri sinistri non ci vogliono stare e non accettano la realtà

    • sabrina 22 marzo 2010 at 13:51 -

      bravo falli parlare tanto solo quello sanno fare!

  3. Marcello 21 marzo 2010 at 13:52 -

    Su Facebook i poveri attachè della sinistra e dei viola mettono in giro le solite fantasiose critiche e la faccia di Anna Finocchiaro attapirata sono la prova di quel che veramente è successo.
    Infine è ora di prendere atto che la gente sente pressante la soluzione del problema giustizia.
    Con un sistema così strutturato non può esserci nè esistere alcuna seria prospettiva di sviluppo per l'Italia. Quanto prima si risolve tanto prima si potrà lavorare per sistemare i guasti ultradecennali prodotti da una sinistra che ha (lei si ! ) pensato solo ad incensare sè stessa
    rendendo lo Stato un abominio votato a mangiare sè stesso a danno dei cittadini.

  4. ERMENEGILDO POVERO 21 marzo 2010 at 14:07 -

    POVERA ROMA….
    POVERO LAZIO…
    ALLA REGIONE LAZIO TRAVOLTO DALLO SCANDALO E DALLA VERGOGNA E' DOVUTO ANDARE VIA UN
    CUL*ATT*ONE
    ORA LO VOGLIONO SOSTIRUIRE CON UNA CHE PER ANNI SI E' BATTUTA PER LA..
    DRO*GA LIBERA
    DRO*GA GOGO
    ……
    FAREMO LA FINE DI QUELLO CHE PER FAR DISPETTO ALLA MOGLIE SI TAGLIO'
    GLI ATTRIBUTI MASCHILI.
    …………..
    UNA DOMANDA FARESTI SALIRE TUO FIGLIO SULLO SCUOLABUS GUIDATO DA UN DORGATO ????

    RIFLETTETE…
    ……..
    POVERA ROMA ….POVERO LAZIO… POVERI NOI

  5. Max 21 marzo 2010 at 14:25 -

    Questo blog è talmente fazioso, da renderne inutile la lettura… addio.

    • IlFazioso 21 marzo 2010 at 17:46 -

      addio, è veramente una grande perdita la tua…

  6. Pikappa 21 marzo 2010 at 14:38 -

    non eravamo 150mila, te lo posso garantire :-)

    Nel corteo in cui ero, abbastanza in coda, siamo riusciti a partire dal Circo Massimo dopo oltre 90 minuti da quando era partita la testa,
    Chiudevamo il serpentone portando una bandiera lunga 500 metri (non 50 come riferisce Repubblica …) e quando siamo arrivati alla piazza, solo grazie al fatto che la bandiera DOVEVA entrare siamo riusciti faticosamente a trovare un posticino mentre in tantissimi erano rimasti nelle strade d'accesso a causa della calca incredibile. Per inciso: il corteo (e, mi dicono, anche l'altro) a causa del numero di persone ad un certo momento e' stato splittato su due percorsi paralleli su strade diverse, altrimenti la coda non sarebbe mai riuscita a partire in tempo.
    Da dove ero ai limiti della piazza, vedevo l'enorme palco (addossato alle mura, non a mezza piazza come usano fare i compagni …) lontano lontano e solo nella sua parte superiore, e ho seguito il discorso di Berlusconi solo grazie alla SECONDA fila di maxi-schermi

    Centocinquantamla mi fa ridere … e' solo l'espressione del livore di chi e' alla canna del gas
    E glielo dimostreremo domenica.

    • IlFazioso 21 marzo 2010 at 17:52 -

      Grazie per la testimonianza che dimostra una volta di più che i sinistri oltre all'insulto non hanno + argomenti

  7. Andrea Sansoni 21 marzo 2010 at 14:43 -

    Ma le hai viste le foto della manifestazione?
    C'erano ampi spazi vuoti nella piazza: altro che un milione di persone, neanche i 150 mila della Questura.

  8. Pikappa 21 marzo 2010 at 15:15 -

    aggiungo
    alla pagina http://www.ilpopolodellaliberta.it/notizie/arc_17… c'e' l'integrale audio e video della manifestazione, sono quasi cinque ore ma le prime due (circa) possono essere salatate non avendo video ed essendol'audio solo prove e sottofondo dalla piazza
    Verso la seconda ora parlano Lupi e Verdini dando inizio alla manifestazione, e Lupi comunica all apiazza gia' benpiena, come si puo' vedere, che la testa di entrambi i cortei sta entrando in quel momento nella piazza.
    Ebbene: io sono entrato stando nella coda di uno dei cortei, esattamente quando iniziava a parlare Berlusconi: come si puo' vedere dal timing del lungo filmato questo e' accaduto circa dopo le 3 ore e 30, oltre novanta minuti dopo l'ingresso della testa del corteo
    A questo punto e' facile fare i conti …

  9. tommy 21 marzo 2010 at 15:47 -

    mamma mia che gente che siete…tutti sottoproletari di grosse borgate di grosse citta'???? si si lo so

  10. Antonio 21 marzo 2010 at 18:17 -

    Sono d'accordo con i dati mostrati all'interno di questo articolo. Bisogna anche dire che i 25000 della sinistra fanni poco testo perchè oramai la sinistra è sempre in piazza. Al no-b day c'erano(secondo la questura) 90000 persone per esempio.
    Nonostante tutto penso che sia stato per la destra un grosso flop in quanto non dobbiamo dimenticarci che fino al giorno prima Berlusconi si sarebbe ritenuto soddisfatto con almeno 500 mila persone. Il risultato è stato ampiamente disatteso. A questo aggiungiamo che rispetto all'ultima manifestazione della destra il crollo è stato verticale(alla fondazione del pdl erano ben 700 mila persone).
    Non a caso Cicchitto oggi ha mostrato una certa insofferenza a quei numeri dati dalla questura. Lui sa benissimo che si trova di fronte ad un flop. Ha avuto il coraggio di attaccare la questura e questa si è difesa rispondendo alla grane(chi se la vuol leggere vada sul televideo rai).

  11. bruno bg 22 marzo 2010 at 10:02 -

    Ho visto le foto della piazza! Solo un "povero coglione" può parlare di un grande successo, senza vergognarsi del fatto che c'erano anche dei prezzolati.

  12. Antonio 22 marzo 2010 at 09:03 -

    Ho trovato una foto esemplificativa che spiega bene quanti potevano essere in piazza.
    http://www.facebook.com/photo.php?pid=286914&…
    Chiaramente anche se non fossero tutti penso che difficilmente si superava i 150mila.
    Dico di più.
    Chi dice che era in piazza e che c'erano in realtà più persone devo dire che non credo che loro erano in grado di contare tutte le persone… La verità si ha con i rilievi aerofotogrammetrici e quindi per piacere atteniamoci a ciò che dice questura e polizia. Evitiamo di infangare(come fa il massone della p2 Cicchitto) la questura. Per berlusconi è stato un flop. Questo è quello che conta. Poi potete anche dire che gli asini volano. Ma non ci crederà mai nessuno.

  13. sabrina 22 marzo 2010 at 13:50 -

    aripiateve eravamo nacifra ah quanto è brutta l'invidia!!chi campa de invidia crepa de rabbia!