Il Pd alla frutta: Chiambretti si offre per cercargli un leader

Il Fazioso 21 settembre 2009 1

Che il Pd sia alla frutta è un dato di fatto: zero iniziative politiche, flop totale dei votanti nei congressi (persino i pensionati precettati in bocciofila non si fanno vedere). E allora per tentare la mission impossible scende in campo Chiambretti

Leader della sinistra cercasi: e’ la campagna che lancero’ dal 22 settembre su Italia 1, nella seconda edizione di Chiambretti night. Il segretario che uscira’ dal congresso di ottobre, non potra’ essere il vero antagonista di una destra che, sotto il profilo della comunicazione, e’ imbattibile. Quindi andro’ in soccorso della sinistra con il patrocinio della destra. La televisione di Berlusconi allunga democraticamente la mano ad un Pd in difficolta’

Riuscirà Pierino la peste a risolvere l’enigma democratico?

Aggiunge il conduttore

Chiambretti, che afferma di non essere stato abbandonato dallo zoccolo duro e di sinistra dei suoi telespettatori dopo il passaggio a Mediaset: “Mi aspettavo una reazione dura che non c’è stata. Ma, in ogni caso, io faccio il professionista della televisione, non il militante, e il mio ruolo di cittadino si esplica nella ‘gabina’ elettorale. Lo dico con sofferenza, ma la sinistra mi ha procurato uno sgretolamento progressivo delle palle.

COMMENTA QUESTO ARTICOLO


One Comment »

  1. briccone 21 settembre 2009 at 11:27 -

    Può darsi che chiambretti sia l’uomo giusto e italia 1 il posto giusto per risollevare le sorti del PD.
    Io, che mi riconosco in quel partito, credo che mi farebbe piacere assistere alle trovate del Pierino.
    Certo che il PDL si troverebbe preso in contropiede e sarebbe, probabilmente, costretto a reagire, realizzando un convegno dei vertici del partito al Bagaglino dove, con la solita sfilata, molto pregna di contenuti, delle letteronze di turno e con l’aggiunta di qualche Escort( ragazze che la danno a pagamento, altrimenti dette Puttane) potrebbe ribadire l’assoluta fiducia al Vecchio Papi.